sferianet@sferianet.it  |  Privacy Policy |        
Home Page
La Societàv
Aree di Competenzav
I nostri Partners
News
Contattiv
Aree di Competenza
Contatti

Sferianet
divisione di

Sferiacom srl
Via Einstein 6 - 20090 Cusago (MI)

Tel.: +39 02 4451672
Fax: +39 02 87162858

E-mail: sferianet@sferianet.it

 

 
Home Page | Videoconferenze Solutions
Videoconferenze Solutions
 

Nell'ambito informatico è relatvamente semplice realizzare una comunicazioni in video e audio ma che questo non può essere considerato un sistema di videoconferenza professionale.

Esistono dei termini di qualità e di servizio dai quali non si può prescindere per realizzare un sistema fruibile da una utenza business.  

E per questo motivo Sferianet ha adottato LifeSize che offre la seconda generazione di videoconferenza con comunicazione Full Hd.

Grazie a una serie di opzioni scalabili siamo in grado di offrire soluzioni complete per gestire l'azienda, il singolo utente, le postazioni mobili, offrendo una riduzione della latenza che attualmente nessuna soluzione di mercato è in grado di garantire.

La nostra esperienza in ambito Ip accompagnata da un prodotto intuitivo permette la massima semplicità di utilizzo e in modo particolre una efficace riduzione degli interventi da parte dei tecnici. 

Di seguito , a titolo informatvo, indichiamo una tabella degli standard :

H.320 utilizzato dai sistemi ISDN, ma anche sui network dedicati T1 e nelle
connessioni satellitari, sfrutta CODEC video H.263 e H.261, e audio G.711 e
G.722
H.323 utilizzato per le videoconferenze IP e sfruttato anche per la telefonia VoIP,
può utilizzare diversi CODEC audio/video come H.263, H.261 e H.264 per il video
e G.729/728/723.1/722/711 per l’audio, inoltre si interfaccia con gli standard
T.120 ed H.239 che offrono i flussi di data sharing e condivisione applicazioni
durante le conferenze, e con gli standard H.225 e H.245 per i flussi di controllo.
H.324 utilizzato per la videotelefonia su vecchie linee analogiche, tramite MODEM
a 33,6 Kbit/s, sfrutta CODEC audio G.723 e video H.263, Una sua derivazione, il
3G-324M, è utilizzato sui dispositivi mobili.
SIP utilizzato anche per la telefonia VoIP, è un’alternativa in crescita allo standard
H.323, con simile supporto per i CODEC e capacità multi-utente, ma vantaggi a
livello di flessibilità e scalabilità. Microsoft ha annunciato di voler abbandonare
l’H.323 per passare interamente allo sviluppo di soluzioni SIP, standard che è già
usato da Live Messenger e da soluzioni per la videoconferenza professionale di
RadVision, Cisco, Marratech e altri.
I CODEC:  Sono utilizzati all’interno degli standard come H.320 o H.323 per
comprimere e decomprimere i flussi audio e video, dunque da essi dipende la
qualità di immagini e sonoro durante una videoconferenza:
H.261 è il più vecchio (1990), antenato anche di tutti gli standard MPEG, offre
video con risoluzione massima 352x288 e bitrate multipli di 64 Kbit/s
H.263 il più usato, risale al 1995, sfruttato anche dai video Flash, usa una
compressione migliore dell’H.261 che consente la trasmissione di video anche
con bitrate inferiori, ma è stato superato in efficienza dall’H.264
H.264 chiamato anche MPEG-4 AVC, è il più recente (2003) e quello con la
migliore compressione. Utilizzato anche sui dischi HD-DVD e Blu-ray, consente
una maggiore qualità video a parità di bitrate, o in alternativa il dimezzamento
del bitrate a parità di qualità. Ad esempio un sistema di videoconferenza
professionale gestito in proprio necessita di 256 Kbit/s in upload per utente se
il video è compresso in H.263, mentre se si usa l’H.264 bastano 128 Kbit/s per
utente.
G.711 risale al lontano 1972, offre audio PCM campionato a 8 KHz con bitrate
elevato (64 Kbit/s) in quanto non gode della compressione degli standard
successivi
G.722 offre audio campionato a 16 KHz con bitrate di 48/64 Kbit/s, dunque
migliora la qualità sonora a parità di bitrate rispetto al G.711
G.723.1 ideale per connessioni con banda ristretta, molto usato nella telefonia
VoIP, offre audio campionato a 8 KHz con bitrate di soli 5 o 6 Kbit/s
G.729/729a/729.1 usato anche nella telefonia VoIP, offre audio campionato ad
8 KHz con bitrate di 8 Kbit/s. La variante 729a richiede calcoli meno complessi
ma la qualità audio è inferiore, mentre la versione 729.1 è scalabile e può
raggiungere qualità audio superiori con bitrate sino a 32 Kbit/s 

 
© 2016 SFERIACOM S.R.L. - P.Iva 13035150153 Home  |  La Società  |  Aree di Competenza  |  I nostri Partners  |  News  |  Contatti